Pastificio Di Lella 50 anni

Chi siamo

Pastificio Di Lella 50 anni

Creatività italiana e qualità svizzera

Bellinzona, 1° maggio 1968.

Mezzo secolo fa, Angelo e Maria Di Lella fondano il pastificio Di Lella, trasformando un’innata passione per la tradizione culinaria italiana nel proprio sogno imprenditoriale.

Cura per le materie prime e abilità artigianale sono fin da subito gli ingredienti di un successo che dura e cresce ancora oggi.

Un successo di seconda generazione

Nel 1990 la seconda generazione subentra ai genitori e portano l’azienda a fare il salto in termini di dimensione, tecniche produttive e collocazione sul mercato.

Autentici e freschi, i prodotti Di Lella vengono sempre più apprezzati in Ticino come oltre Gottardo. Così, da laboratorio locale, l’azienda inizia a servire tutta la Svizzera con un’offerta ampia e variegata.

Innovazione e rispetto del territorio

Creatività, dinamismo e innovazione sono le parole chiave della svolta iniziata nel 2017 sotto la guida dei nuovi proprietari. Grazie al contributo di un cuoco con esperienze all’estero in diversi ristoranti stellati, il pastificio inizia a proporre, accanto a ricette più tradizionali, creazioni insolite particolarmente attente alle economie locali e alla sostenibilità. Di pari passo adotta un’immagine fresca e moderna perfetta anche per il mondo digitale.

Oggi il pastificio Di Lella è uno dei maggiori produttori in Ticino: una decina di persone lavorano nel nuovo stabilimento di Bellinzona, offrendo ogni giorno a grande distribuzione, ristoranti e negozi la loro pasta fresca.

L’eccellenza della nostra pasta

è il risultato di una sinergia riuscita tra approccio artigianale, infrastrutture e tecniche produttive avanzate, che ci consente di mantenere un ottimo rapporto qualità-prezzo anche su volumi elevati.  Nei nostri ambienti dedicati – gnocchificio, raviolificio e laboratorio culinario – teniamo distinte tutte le fasi della produzione.

Al 100% naturali, con la giusta quantità di sale e senza conservanti, i ripieni dei nostri ravioli sono interamente fatti a mano, a partire da materie prime di stagione quasi sempre locali. Il Ticino, infatti, è una regione ricca di eccellenze agroalimentari e per noi è un piacere poter lavorare ogni giorno con altri artigiani locali, dai macellai ai contadini, passando per i caseifici e i mulini locali.